Che cos’è e come realizzare un posizionamento del sito sui motori di ricerca

Il posizionamento sui motori di ricerca per un sito fa riferimento alla visibilità di cui questo gode tra tutti i risultati che restituisce il motore di ricerca, in relazione alla query effettuata da un utente, attraverso il ricorso a specifiche parole chiave. Dopo le pubblicità, collegate alla ricerca effettuata, il motore di ricerca restituisce come risultato nei primi posti, quello che gode di un migliore posizionamento. Si presume che il sito che trova il primo posto nel posizionamento nella SERP di Google sia quello che contenga le informazioni di cui si è alla ricerca e, dunque, il più cliccato. Attraverso l’uso delle strategie SEO (Search Engine Optimization) sarà possibile scalare la SERP Google e guadagnare un ottimo posizionamento sui motori di ricerca. Le tecniche SEO permettono l’ottimizzazione di un sito internet e dei contenuti che lo caratterizzano, poiché saranno premiati dal motore di ricerca e considerati i migliori per una specifica tematica. Il primo vantaggio che si ottiene dal posizionamento di un sito sul motore di ricerca è l’accresciuta visibilità e autorevolezza, che incoraggeranno gli utenti al click e ad attivare un contatto con la pagina. Tempo e spazio sono due fattori che possono influenzare il posizionamento di un sito sui motori di ricerca. Google premierà quei risultati che si sposano con la posizione geografica dell’utente. Il tempo è un altro fattore importante, poiché il posizionamento su motore di ricerca non sarà il migliore per un tempo molto lungo. Competitors e concorrenti si attiveranno per strappare la posizione raggiunta. Dunque, per il posizionamento di un sito web sarà necessario lavorare, anche e soprattutto per mantenere il ranking ottenuto. Primo elemento da curare per ottenere il posizionamento del sito sul motore di ricerca è prestare attenzione alla corretta usabilità della pagina, perché sarà una discriminante fondamentale tra un sito web visitato e stimato e un sito che non gode di alcuna considerazione. Sarà necessario curare tutte quelle particolarità tecniche che faranno, poi, da cornice a contenuti di qualità, perché diventino fruibili dai lettori. Il mantra “content is the king” non si smentisce. L’utente sceglierà il sito perché vi troverà contenuti personalizzati e curati, permettendo di scalare la SERP Google. Realizzare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca non è operazione facile, ma se si desidera portare avanti un’adeguata azione di marketing attraverso una buona presenza nell’online potrebbe risultare utile rivolgersi ad un’agenzia web. Essa è costituita da un insieme di figure professionali in grado di offrire una consulenza a tutto campo, in relazione alle questione legate alla programmazione e ai codici del sito, al rispetto della SEO e all’ottimizzazione dei contenuti. Un piano strategico organizzato sarà il segreto per realizzare e confermare un buon posizionamento sui motori di ricerca, in modo particolare sulla prestigiosa SERP di Google. Il più adeguato sarà quello che restituirà il migliore rapporto tra investimento e ritorno economico, che farà registrare un aumento delle visite al sito e l’ottimizzazione del ranking del sito sul motore di ricerca.

Torna in alto